video

Proseguono a Santo Stefano al Mare i lavori di pulizia delle spiagge. Quest’oggi ruspe ed escavatori erano in azione sul litorale, nella zona compresa tra il cimitero e le scuole.

“Abbiamo atteso un attimo – spiega il sindaco Marcello Pallini – perchĂ© un costo importante è rappresentato anche da ciò che porti poi in discarica, e fortunatamente in questo periodo abbiamo trovato molte persone che sono venute a prendersi la legna. Questo ci permette di continuare la pulizia e di pulire delle zone difficilmente controllabili dove il lavoro va fatto a mano e non con gli escavatori. Proprio in questo momento stiamo portando via materiale e tronchi nella zona sotto il cimitero e davanti al centro storico”.

Il sindaco ha fatto poi il punto sulla situazione dei contagi da coronavirus in paese: “All’altro ieri avevamo tre persone contagiate con le loro famiglie in isolamento e altre 7/8 persone in isolamento preventivo – spiega. – Quindi non è una situazione grave, però il fatto che siamo arrivati a zero e poi abbiamo cominciato a risalire ci impone un’attenzione molto forte. Situazioni che dovremo monitorare saranno la ripresa delle scuole e la casa di riposo, che fortunatamente in questo momento non desta alcuna preoccupazione”.

Le riprese con il drone sono a cura di Claudio Pallini.