Boccata di ossigeno per l’ente Provincia. Ad annunciarlo è l’ufficio di presidenza dell’Anci Liguria dopo la ripartizione dei fondi governativi.

Nel Ponente arrivano 3 milioni 700 mila euro, scrivono i quotidiani locali, che serviranno per le strade e le scuole del territorio. Da tempo il presidente della Provincia, Fabio Natta, denuncia le enormi difficoltà in cui vertono gli enti territoriali costretti a fare i conti con finanze sempre più scarse dovendo, nonostante tutto, garantire alcuni servizi fondamentali per i cittadini.

In totale in Liguria arrivano 13,5 milioni. Soddisfatto Fabio Natta, anche vicepresidente di Anci Liguria.