Negli studi di Riviera Time Fulvio Fellegara, segretario provinciale CGIL, solleva dubbi sulla riapertura del pronto soccorso di Bordighera: “Se si parla di privatizzazione le domande sono tante, a partire da cosa mettiamo intorno al pronto soccorso. Torneranno dei reparti? e se si quali? Oggi al Saint Charles non ci sono più tutta una serie di reparti che negli anni sono andati sparendo. Però se io vado al pronto soccorso e non c’è l’ortopedia poi devo essere trasferito in uno degli ospedali vicini. Allungando le attese, i tempi, aumentando i costi e non ho dato una risposta di qualità al cittadino.”

Un prima rassicurazione arriva dal sindaco di Bordighera: “Con il nuovo bando è prevista sia la riapertura del pronto soccorso, sia i reparti che seguono le criticità rilevate nel pronto soccorso. Nella manifestazione di interesse, che ha visto partecipare otto società, uno dei requisiti era quello di ripristinare il pronto soccorso e chi è addetto ai lavori sa che ci vanno i reparti a seguire.”

Tutti i dettagli nel servizio di Riviera Time.