Presentato a Mentone il progetto Edu-Mob che, grazie a un finanziamento europeo di circa 2,5 milioni di euro, permetterà la realizzazione di un’unica pista ciclabile, che unisca la Riviera di Ponente e la Costa Azzurra. Presenti, tra gli altri, gli assessori regionali, Edoardo Rixi e Giacomo Giampedrone, i sindaci di Ventimiglia, Bordighera e Vallecrosia, Enrico Ioculano, Giacomo Pallanca e Ferdinando Giordano.

Dei 2,5 milioni di euro di dotazione finanziaria complessiva, oltre 1 milione è destinato alla parte ligure della nuova pista ciclabile. Nel progetto, inoltre, rientrano anche azioni di promozione dei percorsi ciclabili e di educazione alla mobilità sostenibile.

Articolo precedenteSversamenti di fognature nei torrenti imperiesi: la denuncia degli ambientalisti
Articolo successivoScuola, 40 mila euro per gli studenti con handicap di Riva Ligure, Santo Stefano, Pompeiana e Terzorio