“Come promesso”, annunciano il sindaco Gaetano Scullino e l’assessore Ascheri, “è stato pubblicato l’avviso pubblico per redigere un elenco di professionisti specializzati e con comprovata esperienza per progettare la nuova Passerella della Rinascita di Ventimiglia. I professionisti singoli, i professionisti associati anche in associazioni professionali multidisciplinari, i professionisti soci di società professionali, in possesso dei requisiti descritti nell’avviso che intendano essere inseriti nell’Elenco dei professionisti dovrà/dovranno far pervenire domanda all’Ufficio archivio e protocollo del Comune di Ventimiglia (IM), Piazza della Libertà n. 3 – 18039 Ventimiglia (IM) entro le ore 13.00 del giorno 20/11/2020, anche a mezzo posta elettronica. Il termine concesso è breve perché deve servire solo per manifestare la propria disponibilità a partecipare eventualmente ad un successivo invito”.

“Infatti”, chiariscono gli amministratori, “la modalità di affidamento dell’incarico avverrà, ai sensi dell’art. 63 del codice dei contratti mediante una successiva procedura negoziata senza previa pubblicazione di un bando di gara, con aggiudicazione in base criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa, ai sensi dell’art.95, comma 3, del codice dei contratti pubblici, con interpello al massimo di 5 (cinque) professionisti, se presenti, dell’elenco che si verrà a costituire a seguito del seguente avviso. La scelta dei succitati professionisti avverrà da parte del R.U.P., eventualmente supportato da altri tecnici dell’Amministrazione, in base ai seguenti criteri:

  • curriculum
  • capacità tecnica – professionale
    Nel caso in cui l’elenco degli operatori economici sia superiore a 5 (cinque), il numero stabilito di soggetti da invitare alla procedura negoziata verrà selezionato mediante la valutazione dei curricula presentati e verrà privilegiata l’esperienza e la capacità professionale degli operatori che hanno espletato servizi di progettazione che presentino i maggiori elementi di analogia con le caratteristiche tecniche e la complessità dell’opera da realizzare.
    Il compenso professionale, determinato ai sensi del D.M. n. 17 del 17/6/2016 è stato calcolato pari a €. 288.701,28 oltre IVA e oneri su un costo dell’opera stimato pari a €. 4.100.000,00″.