[beevideoplayersingle videourl=”https://vimeo.com/228342376″]È stata un grande successo la prima serata della IV rassegna “D’autore e D’amore” ideata ed organizzata dall’associazione culturale musicale “Aspettando Godot”.

Ai Giardini Lowe di Bordighera si è riunito un vasto pubblico di appassionati di musica rock progressive per i Delirium, storica band italiana attiva dal 1970 e famosa per la hit “Jesahel” presentata al festival di sanremo nel 1972.

Tra le più influenti band rock in Italia e all’estero, i Delirium, hanno letteralmente stregato il pubblico con le loro note virtuose e cariche di energia.

Assieme a loro gli Alter Echo String Quartet. Ad aprire la serata, invece, Tito Schipa Jr, altra leggenda del progressive italiano con la opera rock “Orfeo 9”.

I prossimi appuntamenti sono sabato 5 con i Musici di Francesco Guccini e i Musicisti di Claudio Lolli. Protagonista anche Michele Gazich, artista emergente e finalista del Premio Tenco 2017 nella categoria miglior Canzone Singola.

La Rassegna si concluderà domenica 6 con il grande concerto di Angelo Branduardi, cantautore di fama nazionale e internazionale. Ad accompagnarlo sarà Maurizio Fabrizio, musicista ed autore di canzoni per importanti interpreti della musica leggera italiana. Aprirà la serata Renzo Zenobi, storico cantautore, collaboratore di Francesco De Gregori e co-autore di brani con Lucio Dalla e Ron.

Articolo precedente2001 – Il ministro Scajola riceve il Premio San Leonardo
Articolo successivoMigranti a Ventimiglia, a breve i primi trasferimenti dalle Gianchette al Campo Roja