Il nostro critico gastronomico Roberto Mostini ha preso parte al primo grande evento del Gruppo Elior al Casinò di Sanremo.

L’evento sancisce l’inizio della nuova partnership tra il leader internazionale nel campo della ristorazione e la casa da gioco sanremese.

“Prodotti del territorio a chilometro zero e innovazione. È questo il nostro impegno per un menù ricercato e gustoso,” spiega Luca Faccioli, executive chef di Elior che insieme al collega Marco Serina saranno alla guida dei ristoranti della casa da gioco.

I due chef si sono presentati ufficialmente alla città con uno show cooking: protagonisti assoluti il gambero rosso di Sanremo e il carciofo nostrano.

Per l’occasione Faccioli ha preparato un risotto con carciofi e gamberi, mente Serina un tortino di carciofi su fonduta di pecora brigasca.

“La nostra sfida sarà dare creatività ai piatti mantenendo il legame saldo con il territorio. Non mancherà certamente la cucina internazionale con menù speciali e serate a tema,” aggiunge Serina.