video
03:26

“Il 2022 è iniziato sotto i migliori auspici”. Con queste parole Riccardo Caratto, presidente del Civ di Porto Maurizio, commenta l’apertura di nuove attività nel centro portorino. Da pochi giorni infatti, nella parte centrale di via Cascione sono stati inaugurati due negozi di abbigliamento, mentre il mese di aprile sarà segnato da altre importanti aperture: un’osteria, di fronte al teatro Cavour, un ristorante e una pasticceria, nei locali dell’ex Caffè Vittoria, un’attività di vendita di prodotti a km 0 (ma non solo) nella sede dell’ex consorzio agrario di piazza Ricci. Un trend positivo che mira a gettare nuova linfa nel tessuto commerciale ed economico imperiese.

“Quest’anno il Civ ha raggiunto il numero di 133 attività, significa record assoluto di tutti gli iscritti – aggiunge con soddisfazione Caratto. – Oltre al discorso del teatro Cavour, che speriamo possa riaprire entro fine anno, apriranno, dopo i lavori di ristrutturazione, nei locali dell’ex Banca d’Italia, alcuni importanti uffici, e poi la sede nuova del comando di Polizia Municipale e il Centro Servizi A.R.T.E nei locali dell’ex consorzio agrario”.