Con il 70,04% dei voti Matteo Renzi stravince le primarie del Partito Democratico in provincia di Imperia.

Si sono recati circa 4.300 persone ai 33 seggi del Ponente. Un’affluenza soddisfacente in linea con le previsioni.

Andrea Orlando si attesta al 24,86%, mentre Michele Emiliano ad un deludente 4,74% con appena 205 voti.

Un risultato che rispecchia la media nazionale. In Italia ieri hanno votato oltre 2 milioni di persone e Matteo Renzi è il nuovo Segretario del Pd con una percentuale dell’oltre 70%.

Arrivano questa mattina i plausi del capogruppo Pd in Regione Liguria, Raffaella Paita: “Anche nella regione del ministro Orlando la vittoria di Renzi è molto consistente ed è stata segnata da una forte partecipazione. Siamo un partito in salute, nonostante ciò che racconta Grillo che sceglie i propri candidati con una manciata di click. In Liguria [Andrea Orlando] ottiene 8300 voti contro i circa 16200 di Renzi, che quindi lo doppia. Da domani dobbiamo essere tutti compatti per vincere le amministrative di Genova e La Spezia.”

 

Articolo precedenteBambino di tre anni si perde nei boschi al confine, ritrovato dopo ore di apprensione
Articolo successivoFellegara a Riviera Time: “Precarietà e disoccupazione, le nuove sfide del Primo Maggio”