ESTATE CALENDARIO ESTIVO 2020

Presentato oggi il calendario estivo 2020 del comune di Bordighera con una serie di eventi nel rispetto delle norme anti-covid come ha sottolineato il sindaco Vittorio Ingenito: “A causa della crisi sanitaria, che non è ancora terminata, abbiamo dovuto prendere delle misure per contingentare le entrate che dovranno essere prenotate e avremo steward per evitare assembramenti.”

Sei giorni alla settimana, sul lungomare Argentina e non solo, tornerà BordigheraSummer Fun’, il programma di animazione dedicato a grandi e piccoli con attività ginniche e sportive, giochi e baby dance.

L’estate di Bordighera sarà poi in musica e avrà il suo palcoscenico ai Giardini Lowe, a partire dallo spettacolo “Aquadueo: un pianeta molto liquido” della Banda Osiris e Telmo Pievani, in programma sabato 25 luglio, con cui sarà inaugurata la XIV edizione del Perinaldo Festival “Terre di confine”.

In calendario anche due serate con la Banda Musicale Borghetto San Nicolò Città di Bordighera (venerdì 31 luglio e martedì 25 agosto) e due appuntamenti con l’Orchestra Sinfonica di Bordighera: sabato 1° agosto si esibirà il Quartetto Novecento (“Da Brubeck a Piazzolla”), mentre sabato 8 agosto l’ensemble di archi proporrà musiche di Vivaldi, Morricone ed Anderson.

Veronica Rudian sarà protagonista il 26 luglio e a Ferragosto, con due concerti a fine benefico: le offerte raccolte saranno devolute alle sezioni cittadine della Croce Rossa Italiana e della Protezione Civile. Mercoledì 19 agosto, infine, i Lost in Blues regaleranno un viaggio entusiasmante con i ritmi rhythm and blues, soul, rock and roll e funky.

Dopo il successo dello scorso anno, saranno proposte 5 serate di osservazione astronomica in spiaggia, tra il 23 luglio ed il 21 agosto, per scoprire Giove, Saturno, la Via Lattea, le costellazioni e, come da tradizione il 14 agosto, le lacrime di San Lorenzo.

La seconda metà di agosto l’arte avrà un ruolo di primo piano. Da giovedì 20 a domenica 23 il centro storico diverrà scenario delle opere e delle performance inedite di Emiliano Maggi per “Agorà – Arte in piazza”, storica rassegna quest’anno curata da Massimo Mininni (Galleria Nazionale d’Arte Moderna e Contemporanea di Roma) con la collaborazione della Direzione Artistica dell’Accademia Riviera dei Fiori G. Balbo. Il Centro Culturale dell’ex Chiesa Anglicana aprirà invece le proprie porte dal 22 agosto al 12 settembre per ospitare “Una timida antologia”, la mostra dedicata a Pino Venditti. Ed ancora, sabato 22 agosto, presso la Chiesa di Santa Maria Maddalena, “Liguria delle Arti”.

Un grande appuntamento a chiudere, infine, il calendario: la VII edizione del Bordighera Book Festival (27- 30 agosto, corso Italia), la rassegna che conferma l’affinità di Bordighera con il mondo del libro e della lettura.

Infine il sindaco fa un resoconto sulla situazione attuale del turismo a Bordighera: “Sono sempre in contatto con le attività commerciali e gli alberghi, le prenotazioni di luglio sono partite e per agosto sembra stia andando bene, anche oggi abbiamo molta gente a Bordighera. Speriamo in una buona stagione e una ripresa di settembre per dare respiro alle attività.”

Nel Video di Riviera Time l’intervista al sindaco Vittorio Ingenito