festival 2021

Ha preso ufficialmente il via il 71° Festival di Sanremo, con la tradizionale prima conferenza stampa del lunedì. A fare gli onori di casa il sindaco di Sanremo Alberto Biancheri.

“Non fare il Festival sarebbe stata una sconfitta, perché il Festival è di tutti. – ha dichiarato. – Il Festival dà una promozione enorme, Sanremo è una città che vive di turismo. Oggi siamo tornati in zona gialla: mi auguro che questo Festival possa essere un segnale di ripartenza”.

Presente in sala stampa anche l’assessore al Turismo, Giuseppe Faraldi, che ha aggiunto: “La città di Sanremo si accinge a vivere la manifestazione più importante dell’anno. Non farlo sarebbe stata la scelta più facile, ma la peggiore per tutti. Spero che possa far passare cinque serate in piena serenità”.

Stefano Coletta, direttore di Rai1, ha dichiarato: “Siamo qui con la passione di sempre, a partire dal direttore artistico. Siamo riusciti a organizzare, ancora una volta, una meraviglia. Il servizio pubblico ha deciso con forza che non si dovesse saltare questa annualità, perché il servizio pubblico deve dare anche leggerezza. Sarà un Sanremo musicalmente contemporaneo, canzoni che raccontano il nostro oggi”.

È poi intervenuto il direttore artistico, Amadeus: “Finalmente ci siamo. È stato un percorso difficilissimo, oggi sono felice per la Sardegna, che è entrata in zona bianca. Spero che sia un inizio per tante cose belle. Sono felice di essere qui, di portare cinque serate di intrattenimento e di serenità, tra belle canzoni, gara, ospiti e poi lo spettacolo, in primis con Fiorello. Tutti hanno fatto il massimo delle loro possibilità per organizzare questo Festival.

Claudio Fasulo, vicedirettore di Rai 1, ha svelato i nomi degli artisti che si esibiranno nel corso della prima serata, in ordine alfabetico:

  • NUOVE PROPOSTE: Avincola, Elena Faggi, Folcast, Gaudiano
  • BIG: Aiello, Arisa, Annalisa, Colapesce e Dimartino, Coma_Cose, Fasma, Francesca Michielin e Fedez, Francesco Renga, Ghemon, Irama, Madame, Maneskin, Max Gazzè.

Tra gli ospiti: Diodato, Loredana Bertè, Matilda De Angelis, Alessia Bonari, la banda della Polizia di Stato.

Nel corso della conferenza stampa non sono mancate le soprese. Laura Pausini, che questa notte ha vinto il Golden Globe con il brano “Io sì” dal film “La vita davanti a sé”, è intervenuta con un collegamento live in sala stampa: “Vi ringrazio per avermi fatto collegare con voi, è un grande piacere per me – ha dichiarato. – È stato tutto così inaspettato che è incredibile. Se penso a come è nato questo progetto, tutto è partito da Sanremo. Il regista mi ha contattata in agosto e mi ha fatto vedere il primo montaggio del film. Quando ho sentito la canzone me ne sono innamorata”.

 A sorpresa è arrivato anche l’annuncio di Amadeus: “Laura Pausini sarà ospite al Festival di Sanremo nella serata di mercoledì” ha detto con orgoglio.

“È bellissimo stare qua, ancora più dell’anno scorso – ha dichiarato Fiorello, nella sua incursione in sala stampa. – Sappiamo che questo è un Festival che comunque andrà sarà indimenticabile. Sono onorato di esserci. Ci mettiamo tutto l’impegno per cercare di regalare cinque serate spensierate. Quest’anno con Amadeus non abbiamo preparato niente, nessuna gag, per improvvisare. Io e te Amadeus siamo inseparabili – conclude scherzando – neanche Renzi riuscirebbe a dividerci”.

Articolo precedenteImperia, riapre al pubblico la biblioteca civica “Leonardo Lagorio”
Articolo successivoFestival di Sanremo 2021, 100 bouquet per gli artisti che si esibiranno sul palco dell’Ariston. Cia Imperia: “Auspicio per una veloce ripartenza del comparto florovivaistico ligure”