video

È stato presentato questa mattina a Imperia il progetto “Io Pesco Sicuro”, campagna di promozione a sostegno del pianeta pesca, duramente colpito dall’emergenza coronavirus.

L’iniziativa, promossa da Regione Liguria (Assessorato Agricoltura Caccia e Pesca) e Flag Gac “Il Mare delle Alpi” della Camera di Commercio Riviere di Liguria assieme ai Flag Levante Ligure e Savonese, è fondamentale per ridare fiato all’economia del settore ittico ligure.

Tra i primi obiettivi il lancio di una campagna di sensibilizzazione rivolta a valorizzare l’eccellenza del pescato della Liguria e la realizzazione di percorsi formativi dedicati ai lavoratori del settore.

Presenti questa mattina alla conferenza stampa Enrico Lupi, presidente Camera Commercio Riviere di Liguria, Alessandro Piana, vicepresidente di Regione Liguria e assessore alla Pesca e Acquacoltura, Giuseppe Fossati, vicesindaco di Imperia, Giuseppe Semeraro, Comandante della Capitaneria di porto di Imperia, Lara Servetti, Coordinatore regionale Legacoop agroalimentare.

Il progetto sta avendo un riscontro capillare in Liguria, grazie ai partner Camera di Commercio Riviere di Liguria, Camera di Commercio di Genova, le associazioni di categoria regionali del settore Pesca Coldiretti Impresa Pesca, Confcooperative FedAgriPesca Liguria e Legacoop Agroalimentare Liguria.

Articolo precedenteBadalucco: al via i vaccini per la popolazione over 80
Articolo successivoTenda-bis e lavori post-alluvione, la Lega porta il caso in Europa: “Lavori in ritardo, verificare responsabilità Governo Conte bis”