Premio Tenco 2019, la famiglia del cantautore si dissocia...

Era arrivata questa mattina la notizia dell’allontanamento dal Premio Tenco da parte della famiglia del cantautore che ha definito la manifestazione troppo attenta agli interessi commerciali e pubblicitari.

Accuse mosse anche sugli eventi collaterali, che andranno a coinvolgere tutta la città di Sanremo, nelle piazze e nelle vie cittadine, ma definiti come un “banale circo-spettacolo in cui tentano di trovare visibilità quelle persone e quelle aziende appartenenti a mondi piuttosto lontani da quello della canzone“.

Poco fa, durante la conferenza stampa di presentazione, gli organizzatori hanno risposto alle critiche. Lo ha fatto Nino Imperatore del Club Tenco.

“Questo intervento ci ha stupito e addolorato – commenta – Ovviamente loro hanno il diritto di esprimere la propria opinione, speriamo che sia un atteggiamento nato da un equivoco e da una mancanza di comunicazione tra le parti che a volte è difficile. La famiglia Tenco è sempre invitata a vivere la rassegna, a maggior ragione quest’anno, per vedere che il programma merita comunque”.

Durante la presentazione è intervenuto anche Andrea Di Balsassare, presidente Confcommercio Sanremo, che ha sottolineato come il percorso degli eventi collaterali sia stato studiato e che la musica che invaderà il centro sarà musica d’autore e di alto livello, in pieno stile Premio Tenco.