video
02:58

Cultura e musica: queste le parole chiave dell’estate 2022 a Cervo, splendido borgo affacciato sul mare del ponente ligure e certificato tra i “Borghi più belli d’Italia”.

Dopo il successo di “Cervo è poesia“, lo scorso sabato 4 giugno, gli eventi proseguono con tanti appuntamenti in calendario. Il primo questa sera, alle ore 21, un concerto del “Cervo Chamber Music” sulle note di Mozart e Brahms, presso l’oratorio di Santa Caterina. Il festival di musica da camera, realizzato in collaborazione con la Pro Loco Progetto Cervo, proseguirà poi nella serata di domenica 12 giugno.

Spazio anche alle visite didattiche all’interno del borgo (il prossimo evento in calendario è in programma sabato 18 giugno alle ore 18) e alle escursioni guidate (la prima lunedì 13 giugno, un itinerario al tramonto sull’anello del Ciapà).

Manca invece esattamente una settimana a uno degli appuntamenti più attesi: l’incontro con i finalisti del Premio Strega 2022, il premio letterario più prestigioso d’Italia, che per la prima volta vede in finale ben sette romanzi. Giunto quest’anno alla sua nona edizione, “Cervo ti Strega” prenderà il via sabato 18 giugno alle ore 21.30 sulla piazza dei Corallini. Il 2 luglio lo Strega tornerà a Cervo con un ospite d’eccezione, Antonio Scurati, vincitore del Premio Strega 2019, che dialogherà con Francesca Rotta Gentile.

Torna anche quest’estate, infine, la “Festa della musica“, che inizierà con una doppia anteprima domenica 19 giugno ed entrerà nel vivo martedì 21 giugno, giorno del solstizio d’estate, con un appuntamento speciale all’alba e un concerto omaggio al Maestro Antonio Rostagno.

A illustrarci gli eventi è Annina Elena, consigliere comunale con delega alla Cultura.