video

“Spesso ci dimentichiamo che da Imperia è passata la storia d’Europa con tantissimi personaggi, dai partigiani a Napoleone”. Ricordare ciò è l’obiettivo che si pone la nuova iniziativa culturale del Circolo Parasio, in collaborazione con la pagina social Meraviglie d’Imperia e dintorni.

Una serie di videolezioni, che verranno trasmesse sui suddetti canali, per raccontare grandi personaggi della storia europea transitati per Porto Maurizio e Oneglia. Un modo nuovo, in tempi di pandemia, di fare cultura e di far apprezzare l’importanza del capoluogo ponentino attraverso le voci di storici e giornalisti del calibro di: Salvatore Grenci, Donatella Alfonso, Daniele La Corte e Gabriele Oreggia.

Questa mattina, presso la storica sede del circolo in piazza Pagliari, la presentazione di ‘Porto Oneglia, una storia europea‘, questo il nome del progetto, con il presidente dell’associazione Simona Gazzano, il socio Giacomo Raineri, l’assessore alla Cultura del Comune di Imperia Marcella Roggero, Paolo Vassallo titolare di Meraviglie d’Imperia e dintorni e alcuni dei relatori delle videolezioni.

Nel servizio di Riviera Time le immagini della conferenza e le interviste a: Paolo Vassallo, Simona Gazzano, Marcella Roggero e Giacomo Raineri.

Articolo precedentePSR, il vicepresidente della Liguria Piana: “4,8 milioni di euro per lo sviluppo della produzione agricola nelle zone montane soggette a vincoli e svantaggiate”
Articolo successivoMarketing territoriale: protocollo d’intesa tra Regione Liguria e Camere di Commercio. Il vicepresidente regionale Piana: “Sinergia per valorizzare produzioni tipiche”