video

Vincenzo Lanteri, già assessore ai Servizi Sociali di Sanremo nell’amministrazione guidata da Lino Bottini, si candida a sindaco di Pompeiana.

A confermarlo lui stesso, ospite negli studi di Riviera Time dicendo: “Quando sono tornato nel mio borgo natio, Pompeiana appunto, dopo quarant’anni di assenza per motivi familiari e professionali non avrei mai pensato di vagliare questa ipotesi di candidatura a sindaco del paese.

Non è un’autocandidatura – spiega. Non mi sono mai proposto personalmente. Anche se non faccio più politica da tanti anni è sempre rimasta un po’ la mia passione. A Pompeiana ho mosso i primi passi e sembra un po’ il destino chiudere il cerchio lì. Ho ceduto alle proposte, idee che mi sono state lanciate da tanti cittadini e mi sono convinto.

C’è un’esigenza forte di cambiamento di passo, mentalità e cultura. Stiamo lavorando e abbiamo già raccolto, intorno a questo progetto, un gruppo valido soprattutto di giovani che sono il futuro. Pensiamo di riuscire a fare un buon lavoro. Se la gente vorrà sostenerci penso che avrà quantomeno a disposizione un’amministrazione presente e volenterosa. Io non ho l’ambizione di fare il sindaco, ma di fare qualcosa per il mio paese”.

L’intervista completa a Vincenzo Lanteri nel videoservizio di Riviera Time a inizio articolo.