E’ terminata ieri la visita a Strasburgo della delegazione di Polis, il nuovo movimento politico-culturale che raggruppa gli esponenti delle formazioni civiche che in campagna elettorale hanno sostenuto la candidatura di Claudio Scajola.

Hanno partecipato alla trasferta presso il Parlamento europeo il vicesindaco Giuseppe Fossati, gli assessori Fabrizia Giribaldi, Laura Gandolfo e Marcella Roggero, i consiglieri Laura Marabello e Vincenzo Garibbo.

“Abbiamo sentito Imperia al centro d’Europa” commenta con soddisfazione l’assessore Laura Gandolfo, “non abbiamo certo sentito l’isolamento di periferia che Imperia ha sempre avuto. L’intento è quello di ritornare alla politica della Polis con la P maiuscola. Il presidente del Parlamento europeo Antonio Tajani ci ha ricevuto mezz’ora in udienza privata per parlare tra le altre cose della fine dei lavori del Parlamento in vista delle elezioni 2019 e del tema sicurezza”.

Proprio ieri sera Strasburgo è stata scossa dall’attentato ai mercatini di Natale, che al momento conta un bilancio di tre morti e 13 feriti. “Il Presidente Tajani ci ha avvertito del pericolo costante che si sta vivendo, dicendo il terrorismo non è finito, siamo in allerta e stiamo lavorando per la sicurezza. Questo ci ha molto colpito con il senno di poi”.