comune di ventimiglia

Il gruppo under 30 The Lab, attivo nel comprensorio intemelio, ha fatto pervenire all’ufficio del commissario prefettizio di Ventimiglia, Samuele De Lucia, una proposta riguardante l’efficientamento energetico di edifici pubblici, frutto del lavoro di ragazze e ragazzi motivati che vogliono dedicare il proprio tempo libero ad una fattiva collaborazione con il Comune, promuovendo iniziative e progetti a beneficio della collettivitĂ .

“Con questa proposta il Comune oggi può aggiudicarsi fino a 245.000 €, moltiplicabili per un massimo di 5 interventi diversi, per dare una sistemata consistente agli edifici pubblici”, commenta il gruppo. “The Lab ha pensato in particolare alle condizioni in cui versano da troppi anni le palestre di Ventimiglia, dove centinaia di ragazze e ragazzi coltivano la propria passione per lo sport in condizioni difficili”.

“Abbiamo trovato questo bando P.N.R.R. per finanziare interventi di efficientamento energetico degli edifici pubblici, quindi abbiamo preparato questa proposta per il Comune di Ventimiglia”, spiega The Lab. “Con questi soldi potremo sostituire caldaie e infissi, installare pannelli solari e rinnovare l’impianto di illuminazione con moderne luci a led. Tutto questo non solo per migliorare l’efficienza energetica degli edifici, provocando un risparmio importante sulla bolletta del Comune (e visti i tempi che corrono, risparmiare non guasta), ma anche per consentire alle associazioni e alle scuole di svolgere le attivitĂ  in un ambiente piĂą decoroso. Questo bando rappresenta quindi un’opportunitĂ  storica per tanti edifici comunali, pensiamo alla palestra ex GIL o al Palaroya, ma lo stesso discorso potrebbe estendersi anche alle scuole comunali”.

“Per questo motivo abbiamo preparato questa proposta e l’abbiamo inviata al Commissario De Lucia, sperando possa subito attivare gli uffici e aggiudicarsi questo importante finanziamento. L’obiettivo del nostro lavoro è realizzare una collaborazione fattiva con il Comune, che vada oltre le parole e che si concretizzi in proposte serie e concrete. The Lab è all’opera su tante altre proposte, durante i nostri incontri parliamo di trasporto pubblico, mobilitĂ  sostenibile, energie rinnovabili, gestione dei rifiuti, turismo e molti altri argomenti che necessitano di innovazione e nuove progettualitĂ ”, conclude il collettivo.