giovanni toti

“Oggi è arrivata la prima tranche di 24,9 miliardi dei fondi del Pnrr, un passo avanti importante per l’Italia e per la Liguria che ci incoraggia ad andare avanti con i progetti di ripartenza della nostra regione. Il mio augurio è che il Recovery possa basarsi sugli stessi principi del modello Genova, fatto di regole, di obiettivi condivisi dalla classe dirigente e soprattutto di etica della responsabilità e meritocrazia”. Così il presidente di Regione Liguria Giovanni Toti sulla prima tranche di finanziamenti arrivati oggi all’Italia.

“Stiamo lavorando affinché le richieste sul Pnrr non si limitino alle grandi infrastrutture, assolutamente necessarie, ma siano aperte a nuove idee, progetti di sviluppo, sostegni alle start up. Solo puntando sulla tecnologia, sulla ricerca e sulla sperimentazione riusciremo a costruire nuove opportunità per le generazioni future. Nel frattempo chiediamo una semplificazione delle norme per non farlo restare un sogno, diventando invece un’occasione per un radicale cambiamento del nostro Paese”. 

Articolo precedenteLecchiore: laghetti cristallini nel verde della val Prino
Articolo successivoImperia, torna la chitarra di Diego Campagna al Parasio: domani il concerto ‘Tra Paganini e Morricone’