Da oggi a Pieve di Teco vigerà l’obbligo di indossare la mascherina e i guanti in corso Ponzoni, sede dei caratteristici portici, e in tutti gli esercizi commerciali del comune, poste e banche comprese.

A stabilirlo un’ordinanza firmata in serata dal sindaco Alessandro Alessandri che spiega: “Come avete visto dai dati il contagio in provincia di Imperia sembra ancora forte e non rallentare come dovrebbe. Ben venga un po’ più di libertà, ma questa non deve farci cedere sull’attenzione per evitare il moltiplicarsi del contagio”.

Nel dettaglio l’ordinanza prevede:

  • L’uso obbligatorio all’interno degli esercizi commerciali o ad altri locali chiusi in cui è previsto l’accesso generalizzato di più persone di idonee dotazioni di protezione personale mascherina e guanti;
  • Ordina ai titolari e/o gestori delle attività commerciali e ai responsabili du altri locali aperti al pubblico di inibire l’accesso alle persone non dotate di tali dispositivi e di esporre all’esterno la presente ordinanza
  • L’uso obbligatorio dei suddetti dispositivi per chi percorre a piedi corso Mario Ponzoni dalle ore 7 alle 20.

Per i trasgressori multe dai 25 ai 500 euro oltre alla violazione dell’art.650 del C.P.

Articolo precedenteConfartigianato Imperia scrive ai tre attuali parlamentari imperiesi: “Quanto da noi segnalato al Governo non è stato preso con il dovuto peso”
Articolo successivoCoronavirus, Toti: “Al presidente Conte abbiamo chiesto che il Governo dia linee guida e consenta alle Regioni di modellarle in base al proprio territorio”