video

Dopo un paio d’anni di assenza, tra normative antiterrorismo prima, covid-19 poi, torna il mercato settimanale di Pieve di Teco. Ogni martedì per ora in piazza Benso, ma con possibilità di allargarsi in altre location del capoluogo della valle Arroscia, ecco i banchi di: frutta e verdura, pesce, formaggi e abbigliamento.

“C’è bisogno di normalità, di tornare alle nostre abitudini e il mercato fa parte di queste – dice il rappresentante locale di Fiva Confcommercio Claudio Campanini. A Pieve di Teco il mercato era sospeso da due anni, da più parti avevamo la richiesta di ricominciare e ci siamo riusciti grazie anche all’aiuto dell’amministrazione.

La settimana scorsa eravamo due banchi, ora siamo già a quattro – prosegue. Siamo work in progress, credo comunque che verranno messi a disposizione sei o sette posti. Dipende dall’amministrazione, ma un mercato di una decina di banchi per Pieve di Teco penso sia ben proporzionato. È un completamento per il paese e serve anche per il turismo. Vale la pena fare un giro al mercato e far visita a un luogo molto carino che merita di essere salvaguardato”.

Articolo precedenteToti punta sul coprifuoco alle 23 e sulle scuole dice: “Aumentare la didattica in presenza compatibilmente al sistema trasporti”
Articolo successivoCovid, scuole: quattro nuovi positivi nei distretti di Sanremo e Imperia