Riceviamo e pubblichiamo il comunicato stampa di Simone Baggioli, commisario provinciale di Forza Italia, con la nomina del nuovo commissario cittadino di Imperia.

“La campagna elettorale è partita. Ho letto e ascoltato molti interventi ed interviste e ritengo quindi doveroso soffermarmi su alcuni aspetti promuovendo anche una novità.
In Provincia di Imperia Forza Italia sta crescendo molto grazie anche alla scesa in campo di Claudio Scajola, creatore di Polis e valore aggiunto di un Gruppo di moderati ai quali fanno parte altre forze politiche.
Un progetto di vero e proprio rilancio di idee legate a quei valori nei quali mi rispecchio perfettamente e che, come me, sono un punto di riferimento per tutte le Donne e gli Uomini che oggi, più che mai, con impegno e voglia di ricostruire, contribuiscono con entusiasmo e spirito di squadra.
Una squadra che cresce e che è cresciuta in pochi mesi rappresentando una vera e propria Famiglia fatta di tanti amici con un unico obiettivo: costruire per crescere.
Con tutti i nostri Commissari Cittadini, i Comitati, la nostra rappresentativa femminile con Azzurro Donna, i giovani, raggiungeremo, in provincia, una percentuale tale di consenso che sarà sicuramente traino a livello regionale.
Un sogno che a gennaio pareva inarrivabile.
Poi, dopo tanto lavoro, sinergia e notti insonni, e con l’aiuto dell’on. Giorgio Mulè e del coordinatore Regionale Carlo Bagnasco il Progetto ha preso forma.
È vero, tra un mese parleranno i numeri ma sono convinto che saranno dalla nostra parte.
Venendo alla novità, non mi sono dimenticato, è con immenso piacere che dopo vari confronti interni si è scelto di nominare quale Commissario a Imperia un giovane referente, capace e preparato, individuato nella persona di Pietro Ciccione, figlio di Daniele, attuale capogruppo nella lista a sostegno del Sindaco di Imperia Claudio Scajola Obiettivo Imperia.
Auguro a lui ed al suo staff – che varrà costituito a breve – un buon lavoro e un in bocca al lupo”.

Articolo precedenteSanremo: torna giovedì 27 agosto il Consiglio comunale
Articolo successivoRegionali, PD presenta i quattro candidati del Ponente: Elena, Gorlero, Ioculano e Regina. “Rappresentanti dell’intera Provincia, nessun territorio deve rimane indietro”