video

Tra domenica e lunedì tanti sindaci della provincia di Imperia hanno festeggiato la riconferma o la nomina a primo cittadino. Altri, come Massimo Rosso sindaco di Pietrabruna, hanno invece traguardato il primo anno di mandato.

Un anno reso più complesso dal covid-19, ma che per il bel paese della valle del San Lorenzo ha comunque portato alcune rilevanti novità: “Abbiamo terminato i progetti che erano stati finanziati con la precedente amministrazione – spiega Rosso a Riviera Time. Parliamo di una panchina per e-bike, un parcheggio da dodici posti auto nella zona bassa del paese e una nuova sala polivalente completamente ristrutturata. Siamo poi riusciti a sostituire i pali di illuminazione pubblica con nuovi fari a led, abbiamo organizzato ‘Merenda nell’oliveta’ coinvolgendo tutti i tre borghi e abbiamo ripristinato vecchie strade abbandonate che portano alle sorgenti, fonti di vita per il paese e per la sua agricoltura. Ora – prosegue il sindaco – stiamo seguendo una nuova progettazione per la salvaguardia del territorio”.

Quale obiettivo si pone per i quattro anni di mandato rimanenti?  “Spero di riuscire a migliorare sempre di più il paese per i nostri cittadini e anche per il turismo. Vorremmo dare un’offerta più ricca implementando le escursioni e dando la possibilità di fare ecoturismo, ovvero ciò che ci siamo prefissati all’inizio del nostro mandato”.

Articolo precedenteCalcio: Alessio Petti entra nell’Imperia per la stagione 2021/2022
Articolo successivoCovid: 70 nuovi positivi in Liguria, un decesso