alessandro piana

Un’intesa per realizzare il programma operativo regionale sul Fondo Europeo per gli Affari Marittimi, la Pesca e l’Acquacoltura (FEAMPA). L’hanno raggiunta al tavolo blu del 12 luglio, fortemente voluto dal vicepresidente e assessore regionale alla Pesca Alessandro Piana, i rappresentanti delle associazioni di categoria (Legacoop Liguria, Confcooperative Liguria –Federcoopesca, Coldiretti Impresa Pesca Liguria) col Dipartimento Agricoltura, Turismo, Formazione e Lavoro di Regione Liguria.

“Gli asset prioritari individuati – spiega il vicepresidente Piana – sono la promozione della pesca sostenibile e dell’acquacoltura, il ripristino e la conservazione delle risorse biologiche acquatiche, la pianificazione dello spazio marittimo e delle attivitĂ  di ricerca, un’offerta di formazione professionale dinamica e aggiornata, la crescita dell’economia blu tramite continue sinergie tra le comunitĂ  di pesca e il territorio, nonchĂ© il rafforzamento della governance internazionale per mari sicuri, protetti e puliti”.

Queste, in sintesi, le direttrici da portare al confronto tecnico sul FEAMPA 2021-2027 del 15 luglio attivato dal Ministero su numerose sollecitazioni delle Regioni e della Commissione Politiche Agricole.

Articolo precedenteMatteo Enza, giovane portiere dell’Ospedaletti Calcio con ambizioni importanti: “Costanza e dedizione sono la combinazione vincente”
Articolo successivoAmat: inviate bollette presunte insolute ai commercianti. Gorlero (confcommercio): “Inaccettabili, vengano subito annullate”