alessandro piana

“Ringrazio tutti i parlamentari liguri, in particolar modo Lorenzo Viviani e Flavio Di Muro, che si sono impegnati per la proroga della pesca dei gamberi di profondità ottenuta sino al 3 ottobre, a coronamento del lavoro congiunto delle ultime settimane. Questo passo avanti necessario, ma non sufficiente, ci dà la possibilità di perfezionare il tavolo tecnico operativo tra Regioni per estendere la programmazione verso la nuova stagione, dilazionando con oculatezza le giornate massime di pesca e le relative quote per salvaguardare la biodiversità nel rispetto del lavoro e della sostenibilità economica delle imprese ittiche. L’ impegno prosegue per le barche superiori ai 24 metri e per garantire un equilibrato modello di pesca nei diversi ambiti per la stagione 2022″. Così il vicepresidente di Regione Liguria con delega alla Pesca Alessandro Piana in merito alla conferma del Ministero per la proroga sulla pesca del gambero prima del consueto fermo di ripopolamento.

Articolo precedenteTaggia: la volata finale di Conio “Ecco i miei progetti per l’ultimo anno di mandato”
Articolo successivoSanremo-Sestriere, al via domani la 13esima edizione della Hardalpitour