pd imperia

Il Pd Sanremo interviene con una nota stampa sulle scuole.

“L’amministrazione Biancheri ha sempre dimostrato grande attenzione al tema delle scuole sanremesi, infatti sono stati investiti più di sette milioni di euro in ristrutturazioni per mettere in sicurezza e adeguare alle normative vigenti diversi plessi scolastici, tra i quali la scuola Pascoli, riaperta per i ragazzi delle medie – che dopo un anno scolastico nei prefabbricati al sud-est sono tornati in un edificio pienamente sicuro – mentre per i ragazzi della scuola superiore è stato creato al mercato dei fiori uno spazio efficiente e adeguato per il ciclo di studi.

Insomma, mai come negli ultimi 7 anni Sanremo ha visto tanta attenzione al tema dell’edilizia scolastica che, purtroppo, nella nostra città, come in tutta Italia, presenta notevoli carenze, perché la maggior parte degli edifici dedicati alle scuole sono vecchi e riadattati.

Ora si presenta l’opportunità di attingere a fondi europei e nazionali per ottenere finanziamenti che possono dare l’opportunità alla nostra città di realizzare nuove scuole.

Per questo motivo, il Pd cittadino ha incontrato l’Associazione Cultura Politica Sanremese, con cui è stata avviata una collaborazione sicuramente proficua, concordando nel sostenere che Sanremo avrebbe bisogno di due poli scolatici per le scuole superiori: un polo tecnico, sviluppando il progetto al Mercato dei fiori di valle Armea, ed un polo liceale a Pian di Poma, ripresentando e ampliando il progetto preliminare elaborato nella passata amministrazione.

Tale proposta, oltre ad offrire due soluzioni moderne per le scuole superiori, è una scelta urbanistica che ha il merito anche di liberare edifici occupati dalle scuole in centro città che potrebbero essere riutilizzati o valorizzati diversamente, decongestionando anche il traffico nelle ore di punta.

Si tratta di rivolgere lo sguardo al futuro, perché solo credendo ed investendo sull’educazione e la formazione delle nuove generazioni riusciremo ad affrontare le sfide che ci attendono.

«L’obiettivo principale della scuola è quello di creare uomini che sono capaci di fare cose nuove, e non semplicemente ripetere quello che altre generazioni hanno fatto». (Jean Piaget)

Per questo motivo il PD ha avviato un gruppo di lavoro a sostegno dell’amministrazione sanremese, in primis del sindaco Alberto Biancheri, che ha dimostrato interesse per tale proposta e che, col supporto degli assessori competenti in materia Costanza Pireri e Massimo Donzella, e del gruppo consiliare, si attiverà per cogliere le nuove opportunità offerte dai futuri bandi.

Nonostante le difficoltà contingenti e i tempi ristretti è il momento di avere coraggio e di offrire nuove risposte alle sfide di oggi”.

Articolo precedenteImperia, incontro a Palazzo Civico tra il sindaco Scajola e il vicepresidente regionale Piana: “Al lavoro insieme per valorizzare pesca e agricoltura”
Articolo successivoImperia: protocollo d’intesa tra Comune e associazioni di categoria per l’ampliamento gratuito dei dehors, Oneglio “Valido fino a dicembre. Al lavoro anche sulle aree demaniali”