video

Buone notizie per gli studenti delle scuole medie di Sanremo, che a settembre 2020 potranno tornare nella scuola Pascoli di Corso Cavallotti. Una nuova perizia sulle condizioni della struttura dà infatti il via libera all’utilizzo di parte del plesso scolastico, a fronte di interventi che interesseranno solo il 16% dello stabile. I 300 alunni delle scuole medie, attualmente trasferiti nei “moduli” della passeggiata Salvo D’Acquisto, potranno così tornare sui banchi della Pascoli.

La relazione tecnica dell’Università degli Studi di Genova ha evidenziato che la precedente perizia, che aveva dichiarato inagibile il plesso di Corso Cavallotti, fosse basata su una serie di assunzioni fortemente cautelative portando così a una valutazione della sicurezza strutturale del complesso risultata troppo punitiva.

“Oggi invece ci dicono che si possono effettuare interventi mirati in totale sicurezza – dice il sindaco Biancheri – per poter riutilizzare il piano terra e anche quello sottostante. In totale potremo recuperare 13 aule e altri 12 spazi per attività diverse”.

“Stando così le cose, gli studenti delle medie potranno rientrare nello stabile per il prossimo anno scolastico 2020/21 mentre quelli delle superiori verranno trasferiti nella nuova scuola che stiamo creando in Valle Armea”.

Biancheri chiude togliendosi un sassolino dalle scarpe: “Tutta questa vicenda è stata oggetto di strumentalizzazioni condite da dichiarazioni fuori luogo ma quello che conta sono i fatti. Il nostro obiettivo era far rientrare gli studenti nell’edificio storico della Pascoli ed è esattamente ciò a cui stiamo arrivando”.