Sono il punto di riferimento delle spiagge. Le persone a cui chiedere informazioni, consigli e qualche volta rivolgere confidenze. Stiamo parlando dei bagnini, protagonisti delle estati della Riviera, depositari degli umori e dei pensieri dei turisti.

Anche in questa estate 2018 Riviera Time ha deciso di dare loro voce, incontrandoli, raccontando le loro storie e scambiando qualche impressione sulla stagione. L’ospite di oggi è Simone Gazzera, bagnino dal 1996. Lo abbiamo incontrato ai Bagni Kukua a Bordighera.

“I clienti sono molto colpiti dal clima che c’è qui”, racconta. “Il cliente mi chiede come si sta a Bordighera. Io ho la fortuna di viverci e, relazionandomi con chi viene da fuori, capisco di stare in un piccolo paradiso“.

Simone registra un aumento dei turisti stranieri questa stagione. “Vedo che sono presenti anche a luglio, ed è strano. In genere li vediamo a giugno e a settembre. Quest’anno invece abbiamo una buona presenza di tedeschi e olandesi, che si sono trasferiti qui – spiega – per la maggiore tranquillità rispetto a zone più caotiche. Abbiamo anche un’ottima clientela francese e monegasca”.