pallanuoto

Non basta l’orgoglio giallorosso: alla “Pia Grande” di Monza √® Como Nuoto a far bottino pieno con una rete a due minuti dalla sirena. Il punteggio finale 9-8 √® il frutto di una partita¬†“pazza”, con continui ribaltamenti da una parte e dell’altra.

Partono forte i lariani ed i ragazzi di Pisano sono spettatori delle avanzate avversarie, tanto che il tabellone recita 4-0 dopo una decina di minuti di gioco. 

L’Imperia si desta dal torpore con il gol dal palo di¬†Filippo Taramasco, servito da Cesini con un delizioso assist. La Rari fa la differenza in fase di superiorit√† numerica¬† e, nel giro di quattro minuti e mezzo, recupera l’avversario con una reazione veemente e da grande squadra.¬†Dopo la rete del numero 13 a uomo in pi√Ļ, trovano il bersaglio grosso anche¬†Nicola¬†Taramasco, capitan¬†Som√†¬†e¬†Lengueglia.¬†

Come accaduto ad inizio gara, anche all’inversione di vasca sono i comaschi a dominare in fase offensiva. Questa volta per√≤ gli imperiesi tengono botta grazie al grande lavoro al centro di Filippo Corio: la rete della boa e la doppietta personale di Nicola Taramasco ricuciono il +2 avversario (6-6). E nuovamente Corio firma la rete personale numero 30 in questa stagione pareggiando momentaneamente il bolide di Shvedov. 

Ad inizio dell’ultimo periodo,¬†Lengueglia¬†(arrivato cos√¨ a 20 gol in campionato) schioda la parit√† e consegna il primo vantaggio della partita alla Rari. Il ‘velocista’ imperiese non sbaglia a tu per tu con Viola, imbeccato dal fendente illuminante di Grosso.¬†

La gioia per√≤ dura pochi secondi perch√© sul ribaltamento di fronte, Como conquista e trasforma il rigore della nuova parit√† (8-8). Non c’√® un attimo di tregua, tra due squadre consapevoli che anche un minimo errore pu√≤ essere fatale. Questa volta Como √® pi√Ļ freddo e arriva al gol (da posizione 4) con Bet del definitivo 9-8, proprio quando la Rari sembrava ad un passo da fermare la striscia di sconfitte che adesso salgono a quattro.¬†

I ragazzi di Pisano torneranno in vasca mercoledì 18 maggio alle ore 20:00 quando alla Cascione arriverà President Bologna.

COMO NUOTO – RARI NANTES IMPERIA 9-8 (3-0; 1-4; 3-3; 2-1)
COMO NUOTO: Viola; Shvedov 2, Bet F. 1, Rosan√≤, Birigozzi 1, D’Antilio, Beretta, Gennari, Ciardi 1, Pellegatta, Marchetti 2, Fusi 2, Filipelli – All.: Zimonjic.
IMPERIA: Merano F., Giordano, Cipriani, Grosso, Parolini, Merano G., Lengueglia 2, Corio 2, Taramasco N. 2, Somà cap. 1, Rocchi, Cesini, Taramasco F. 1 РAll.: Pisano.
Uscito per limite di falli Merano (I) nel quarto tempo; Sup.Num. Como 0/5 + due rigori trasformati; Imperia 6/12.