Lunedì aprirà i battenti il Palasalute e, a poche ore dall’apertura, fervono i preparativi. Strutturato su tre piani, ospiterà il Centro Prelievi, il Poliambulatorio e il Centro Pediatrico di Riabilitazione Motoria, Consultorio e Spazio Giovani .

“Siamo particolarmente lieti di poter offrire alla cittadinanza questa nuova struttura sanitaria – ha spiegato il Direttore Generale dell’ASL1, Marco Damonte Prioli – progettata e realizzata secondo le più moderne logiche ergonomiche ed eco-friendly. Ambienti spaziosi e luminosi, appositamente pensati per ospitare  ambulatori e studi tecnologicamente attrezzati, saranno pronti ad accogliere i cittadini con servizi sempre più qualitativi”.

Da lunedì, i cittadini troveranno operativi, presso la sede di Via Acquarone, i servizi dei Poliambulatori, del CUP, del Centro Prelievi, dell’Anagrafe Sanitaria e della Medicina Sportiva.

Il Centro Prelievi sarà attivo dal lunedì al venerdì, dalle ore 7.15 alle 9.00, non sarà più dedicato solamente alle persone ultrasessantacinquenni (come avveniva in precedenza in quello di Viale Matteotti, 90), ma sarà aperto a tutti i cittadini.

Nelle settimane successive verranno trasferiti progressivamente tutti gli altri servizi previsti.

Da lunedì 2 ottobre la sede di distribuzione farmaci di Via De Marchi sarà chiusa. In caso di urgenza, i pazienti potranno contattare i numeri 0184/536.516 e 0184536.517 per concordare una consegna domiciliare, oppure recarsi presso la farmacia dell’ospedale di Imperia (o delle altre sedi aziendali). Da mercoledì 4 ottobre I farmaci potranno essere ritirati nella nuova farmacia del Palasalute di Via Acquarone, con i consueti orari (lunedì e mercoledì ore 9-15; venerdì ore 9-13).

il 28 e 29 settembre saranno chiusi in Viale Matteotti il Centro Prelievi ed il Punto TAO.