Dopo l’inevitabile pausa dell’anno scorso causa pandemia, il Comune di Ospedaletti è tornato ad accogliere un gruppo di studenti francesi nell’ambito del progetto Erasmus Plus finanziato dall’Unione Europea. Sono arrivati in 14 accompagnati da due loro insegnanti, tutti provenienti dall’Istituto di Formazione Professionale Agricola ‘Reinach’ di Chambery nel dipartimento francese della Savoia.

Coordinati dall’Istituto Agrario ‘Aicardi’ di Sanremo, per due settimane gli studenti transalpini sono intervenuti su diverse aree verdi di Ospedaletti, provvedendo a lavori di pulizia, potatura e piantumazione di circa 40 nuove piante, mettendo in pratica quanto appreso nel loro percorso di studi offrendo un prezioso contributo a tutta la comunità, ed accumulando un’esperienza importante svolta in una zona con un microclima diverso da quello cui sono abituati.

L’iniziativa terminata pochi giorni fa e fortemente sostenuta dall’amministrazione comunale che intende ripeterla prossimamente, è stata seguita dal Servizio Ambiente e Verde Pubblico del Comune con la supervisione del responsabile Rocco Noto e dei suoi collaboratori.

Articolo precedenteCovid, Toti: “Nessun rischio ad oggi di passaggio in fascia gialla. Se dovessero esserci restrizioni dovranno valere solo per i non vaccinati”
Articolo successivoOspedaletti, progetto conservativo per Villa ‘La Sultana’: domani la presentazione alla Soprintendenza Regionale dei Beni Culturali