curiosità - ospedaletti il ranch del sole, 1 anno fa nasceva il sogno di mirea giancaterino

Sulle alture di Ospedaletti in una zona baciata dal sole e con la vista sul golfo nasceva circa un anno fa il Ranch del Sole, sogno di Mirea Giancaterino che ha voluto trasformare la sua passione per i cavalli in professione.

Grazie alle sue forze e a quelle del padre ha realizzato questo maneggio e messo in pratica le sue idee da trasmettere agli allievi.

“Faccio un’equitazione ‘etica’, nel senso che i cavalli non utilizzano il morso in bocca. Per l’insegnamento vado a step prima facendo utilizzare un hackmore, poi la capezza ed infine il collare; in questo modo il cavallo non subisce coercizioni di alcun tipo e insegno alle allieve tutto quello che concerne la cura dell’animale e la consapevolezza che è un animale grande, ma molto sensibile.

Tante sono le attività del centro oltre l’insegnamento, l’avvicinamento al cavallo, giornate intensive con le allieve, i trekking e in inverno anche attività più artistiche.

“Facciamo una cosa molto particolare verso l’inverno, utilizzando i colori del body painting, facciamo dipingere alle ragazze i cavalli in modo che possano esprimere anche con i colori la loro creatività.”

Quali sono gli obbiettivi per il futuro?

“In progettazione c’è un altro campo per far avvicinare le allieve al mondo delle gare e poi organizzare trekking di più giorni con la collaborazione di altri maneggi.”

Nel video di Riviera Time l’intervista a Mirea Giancaterino e le immagini del ranch.