video
03:23

A Ospedaletti abbiamo incontrato l’assessore ai servizi sociali del Comune Emanuela Salimbeni, che ci illustra la mostra “Filo Rosso“, organizzata in occasione della giornata internazionale contro la violenza sulle donne.

“La mostra è ubicata sotto il Comune ed abbiamo voluto rendere tangibile la violenza, tramite le foto di ogni singola vittima, appese sottolineando il nome, l’età e per mano di chi sono morte”.

“Sui cartelloni esposti – continua l’assessore – ci sono anche tutte le affermazioni che gli assassini citano per giustificare di aver commesso tale orrore, ma non esistono giustificazioni e noi lo abbiamo sottolineato. Invito tutta la cittadinanza a dedicare qualche minuto per visitare questa mostra, dedicare un momento per rendere sempre più concreta questa situazione che dilaga di giorno in giorno”.

Articolo precedenteImperia, al Palazzo Comunale il presepe della Compagnia di Via Carducci
Articolo successivoCovid: 360 nuovi positivi in Liguria, 95 in provincia di Imperia