EVENTO - 1 RIEVOCAZIONE AUTOMOBILISTICA CIRCUITO DI OSPEDALETTI

Ospedaletti sempre piu’ città dei motori con la prima rievocazione del Gran Premio Automobilistico Sanremo sul circuito di Ospedaletti in programma il 12-13 ottobre.

L’iniziativa che vuole ricordare i trascorsi di autodromo del circuito, infatti dal ’47 al 51’ sul suo asfalto si sfidarono grandi nomi dell’automobilismo come Ascari, Fangio, Villoresi, Nuvolari e molti altri. Enzo Ferrari lo definì il “Piccolo Norburing” a sottolineare l’importanza di uno dei tracciati cittadini piu’ suggestivi dell’epoca.

La manifestazione si affianca a quella motociclistica, a cadenza biennale, che tante soddisfazioni ha riservato in questi anni, permetterà di far rivivere annualmente il circuito.

Stamani conferenza stampa di presentazione della manifestazione organizzata dal Comitato Circuito di Ospedaletti alla presenza delle autorità comunali, dell’ASI e tutti i promotori e sostenitori di questa iniziativa.

Il sindaco Daniele Cimiotti ha sottolineato la volontà dell’amministrazione di puntare sui motori e il circuito come volano turistico a tal fine l’intenzione è quella  di potenziare via XXsettembre, rendendola a doppio senso per non creare disagi al traffico in caso di chiusura del circuito .

L’importanza turistica è sottolineata anche dall’assessore Brigit Brugger che nel suo lavoro di promozione nel Nord Europa, ha riscontrato l’importanza  e l’interesse che le gare motoristiche e in particolare i circuiti cittadini come quelli di Ospedaletti suscitano in quelle zone.

Grande soddisfazione per il Comitato Circuito di Ospedaletti nelle parole del Presidente Jug Cardone e del Vicepresidente Avv. Marco Mazzola che hanno sottolineato la complessità dell’organizzazione dell’evento, in particolare nel poter avere auto che in molti casi sono uniche al mondo, in concomitanza di altre rievocazione storiche con tradizioni piu’ consolidate; ma l’aver superato i 40 partecipanti è un grandissimo risultato.

Particolarità sarà presente una Fiat Barchetta 1100 che ha effettivamente partecipato al Gran Premio nel lontano ’49 e torna dopo 70 anni sul circuito.

Appuntamento al 12 e 13 ottobre per poter rivedere le monoposto di Formula Uno d’epoca, ma anche autovetture sportive, sfilare a pochi metri dal pubblico, sul medesimo circuito in cui gareggiarono mezzo secolo fa.

“1^ RIEVOCAZIONE STORICA AUTOMOBILISTICA” 

PROGRAMMA 

Il programma di questa manifestazione si svolgerà su due giorni: 

Sabato 12 OTTOBRE 

Ore 8,30-12,30 accredito partecipanti 

Ore 15,00 concorso di eleganza statico (una giuria di 

qualità valuterà le macchine nelle postazioni assegnate) 

Ore 18,00 talk-show 

Ore 20,00 cena di gala con premiazione concorso di 

eleganza 

Domenica 13 OTTOBRE 

Orario partenze MATTINO: 

h 8,45 apertura manifestazione 

h 9,00 partenza 1^ batteria 

h 9,45 partenza 2^ batteria 

h 10,15 partenza 3^ batteria 

h 11,00 partenza 4^ batteria 

h 11,45 partenza 5^ batteria 

h 12,15 arrivo ultima batteria e pausa pranzo 

Orario partenze POMERIGGIO: 

h 13,30 ripresa della manifestazione con 

partenza 1^ batteria pomeridiana 

h 14,15 partenza 2^ batteria

h 15,00 partenza 3^ batteria 

h 15,45 partenza 4^ batteria 

h 16,30 partenza 5^ batteria 

h 17,00 arrivo ultima batteria 

Il programma potrebbe subire variazioni non dovute a nostra volontà.