“Chiediamo formalmente che venga fornito il progetto dell’ospedale unico, comprensivo di costi e tempistiche”. È questa la richiesta avanzata da Sanremo, Imperia e Ventimiglia, su input del neo sindaco Claudio Scajola, nel corso della conferenza dei sindaci-Asl di questa mattina.

“È da tempo che non si parla più dell’ospedale unico e oggi abbiamo necessità di capire come e quando si svilupperà questa struttura e come avverrà il processo di unificazione del sistema sanitario territoriale”, ha dichiarato a margine dell’incontro il sindaco di Sanremo Alberto Biancheri.

Subito dopo la conferenza dei Sindaci, il primo cittadino di Sanremo si è intrattenuto con il Sindaco di Imperia Scajola con cui ha affrontato i temi relativi alle partecipate. Nello specifico, la conversazione si è focalizzata sui temi dell’acqua e dei rifiuti. A questo primo incontro – fanno sapere ambienti vicini a Biancheri – ne seguiranno altri alla ricerca di soluzioni condivise.

Articolo precedenteVentimiglia, tutto pronto per la Notte Bianca: ecco il programma
Articolo successivoArea24 in liquidazione, Cagnacci: “Daremo comunque un futuro alla pista ciclabile”