saint charles

Con riferimento all’iter per rendere idonea all’operatività notturna l’elisuperficie nei pressi dell’Ospedale Saint Charles, il Comune di Bordighera desidera precisare che, per quanto di sua competenza, non esiste alcun impedimento per procedere.

“Già lo scorso 15 dicembre, infatti, il Servizio Manutenzione e Idrico Integrato dell’ente ha informato l’ASL 1 che era disponibile l’autorizzazione all’abbattimento e sostituzione delle piante presenti nell’area; questo in riscontro all’istanza pervenuta il 10 dicembre 2021 da parte della stessa ASL 1, che ha richiesto il nulla osta per il taglio delle essenze per ragioni di sicurezza. Il Comune ha dunque risposto con tempestività, anche in considerazione del fondamentale interesse pubblico dell’infrastruttura e del rapporto di collaborazione con l’amministrazione”, spiega il Comune.​

Articolo precedenteCybersecurity, intesa tra Liguria Digitale e Polizia Postale per il contrasto dei reati informatici
Articolo successivoAddio code ai drive trough? Il via libera ai test rapidi in farmacia dimezza l’utenza