Lunedì prossimo, 5 Giugno, inizierà il processo che vede imputate 31 persone per l’occupazione degli scogli dei Balzi Rossi a Ventimiglia. Il centro sociale La Talpa e l’Orologio di Imperia ha organizzato, proprio per quella data, un presidio in piazza De Amicis alle 16.

“Quel luogo è stato il simbolo, nel 2015, della protesta dei migranti contro la chiusura della frontiera italo-francese”, scrivono gli attivisti sulla propria pagina fecebook. “A quasi due anni da quei fatti, vogliamo provare a raccontare cosa è accaduto veramente in frontiera e cosa succede oggi”.

 

Articolo precedenteImperia, la battaglia per la ripertura della Biblioteca arriva alla Fiera del Libro
Articolo successivoFiera del Libro di Imperia, Aimo soddisfatta: “Partenza positiva”