video
02:42

Lo storico palazzo Viale, una delle residenze più pregevoli costruita a Cervo nel XVIII secolo, sarà presto interessato da lavori di restauro. Grazie al ‘bonus facciate’, l’amministrazione comunale ha in progetto di ristrutturare sia il tetto che la facciata, quest’ultima interessata da infiltrazioni di acqua che rischiano di rovinare gli affreschi presenti all’interno (di particolare importanza quelli realizzati da Francesco Carrega).

“Palazzo Viale da tempo necessita di ristrutturazione – dichiara il sindaco Lina Cha. – Noi, come Comune, abbiamo il possesso della parte padronale dell’ultimo piano e di un ufficio al piano terra che è sede della Cumpagnia du Servu. Abbiamo già fatto due incontri con gli altri condomini e l’amministratore ha avuto l’approvazione di tutti per realizzare questo intervento, che verrà incluso nel bonus facciate. Si è dato incarico all’architetto Gabrielli a provvedere alla progettazione. A breve quindi avremo la possibilità di intervenire su questo palazzo che ci sta molto a cuore”.

L’edificio, insieme al Bastione di Mezzodì, è anche una delle mete prescelte dalle giovani coppie per la celebrazione dei matrimoni.

Articolo precedenteSanremo, alla Lilt tre giornate di screening gratuito per la prevenzione dei tumori mammari
Articolo successivoBordighera, donato il fondo di solidarietà della Giunta all’associazione ‘A Pria Presiuza’