In seguito all’ennesima rottura dell’acquedotto del Roja, avvenuta questa mattina a Imperia all’inizio dell’Incompiuta verso Diano Marina, Rivieracqua ha comunicato che sospenderà l’erogazione fino all’avvenuta riparazione, che dovrebbe avvenire nel giro di qualche ora.

“Nonostante le recenti dichiarazioni del Presidente della Regione Giovanni Toti ci abbiamo rincuorato, facendoci sperare che questa possa essere veramente l’ultima stagione estiva con problemi di approvvigionamento idrico – spiega Cristiano Za Garibaldi – oggi ci troviamo di fronte ad una ulteriore interruzione dovuta ad una rottura dell’acquedotto colabrodo. Sono andato personalmente a fare un sopralluogo e i tecnici sperano di riuscire a riparare nel giro di qualche ora, così da poterci fare la doccia questa sera. A titolo precauzionale, il Comune di Diano Marina ha richiesto la disponibilità di due autobotti, che verranno posizionate davanti al Comune e in zona Quattrostrade”.

Articolo precedenteMolini di Triora, il consigliere Mario Becciu sull’alluvione di ottobre 2020: “Se si fosse realizzato quell’intervento, si sarebbero evitati danni”
Articolo successivoSciopero del settore igiene ambientale il 30 giugno, Amaie Energia informa che i servizi di raccolta e spazzamento potranno essere sospesi o ridotti