Si è tenuta questa mattina una nuova riunione a Palazzo Bellevue tra i residenti di strada Valloni-Tasciaire e l’Amministrazione comunale, insieme agli uffici tecnici comunali competenti.

“Il Comune, vista l’urgenza e la delicatezza della situazione, sta predisponendo un intervento su un percorso alternativo al fine di garantire un transito veicolare in caso di emergenze”, ha dichiarato l’assessore ai lavori pubblici Massimo Donzella.

Allo stesso tempo i consorziati, proprietari della strada consortile, hanno confermato che si stanno attivando per avviare le procedure di progettazione ed esecuzione della messa in sicurezza e del ripristino della strada franata, per le quali potranno poi ovviamente richiedere formalmente al Comune un contributo, come da vigenti normative.