Ventisei medaglie totali: 7 ori, 13 argenti e 6 bronzi. Bastano questi numeri a raccontare le ottime prestazioni della Rari Nantes Imperia alle finali regionali, condite inoltre dal record ligure (26.44) di Anna Balbis sui 50 Stile Libero categoria Ragazzi.

Proprio lei ha collezionato quattro ori (50 e 100 Stile Libero, 100 e 200 Rana), un argento (200 Misti) nei ‘Ragazzi’, dove è arrivato anche il secondo posto di Nicole Imbesi nei 400 Misti.

È la parte maschile a fare la voce grossa negli Junior con gli ori di Daniele Vernaleone, nei 200 Farfalla, e di Filippo Sala, nei 400 Misti. Gara nella quale Vernaleone è arrivato terzo, bronzo bissato da Sala nei 200 Misti.

Doppio secondo posto per Edoardo Campi: nei 400 Misti e nei 200 Farfalla. Sono invece tre gli argenti raccolti dal ‘ranista’ Emanuele Pandolfi nei 50, 100 e 200 Metri.

Pioggia di medaglie dalla categoria Cadetti con dieci podi. Martina Acquarone Ã¨ d’oro nei 200 Rana e fa poker di argenti nei 50 Rana, 200 e 400 Stile Libero e nei 200 Misti.  Doppio argento per Stefano Marzotati nei 100 e nei 200 Rana; doppietta di bronzo per Emma Balbis (50 Farfalla e 400 Misti). Martina Trevia raggiunge il terzo posto nei 100 Rana.

A queste si aggiunge anche il bronzo di staffetta raggiunto dal quartetto Marzorati, Pandolfi, Campi e Scaramuccia. 

Il commento del tecnico Renato Marchelli: “Possiamo dire di avere ottenuto dei risultati più che soddisfacenti con sensibili miglioramenti nei crono. Ora mettiamo nel mirino il prossimo grande appuntamento: i campionati nazionali a Riccione”.