Realtà sportiva affermata sul territorio, la Polisportiva Dilettantistica IntegrAbili nasce nel 2009 dalla voglia di promuovere e favorire l’attività sportiva per bambini, ragazzi e adulti con disabilità.

“Avevamo difficoltà ad integrare i nostri ragazzi nell’ambito sportivo. Da qui l’idea di creare l’associazione,” spiega Alessandra Mamino, presidente della polisportiva.

Da 13 soci fondatori, ora contiamo 500 soci. Abbiamo iniziato con il nuoto, ma adesso le offerte sono tantissime,” continua.

Nel 2013 nasce l’Integrabili Handbike Team, poi l’offerta si è ulteriormente ampliata con la subacquea e lo sci.

“Visto che avevamo difficoltà ad integrare i nostri bambini disabili, noi ora facciamo l’inverso ed integriamo gli ‘abili’. Le nostre attività sono aperte a tutti,” conclude Mamino.

A Riviera Time la presidente Alessandra Mamino e il dirigente Mirko Soleri raccontano la storia e l’importanza dell’associazione.