benzina auto

Anche in Francia si fanno sentire pesantemente gli effetti della politica decisa dall’Opec, l’organizzazione che riunisce alcuni tra i Paesi maggiori produttori di petrolio, che dopo le pesanti perdite sopportate durante il lockdown hanno deciso di rifarsi aumentando a dismisura il prezzo fissato per il barile di greggio.

Un anno fa il Brent veniva scambiato al di sotto dei 37 dollari al barile, oggi ha raggiunto e superato, di poco, gli 85 dollari, con effetti devastanti nonostante da noi si dibatta molto poco su questo argomento, schiacciato da greenpass e no vax, elezioni e manovre di Governo, calcio e problemi di Dazn.

La settimana scorsa abbiamo pubblicato un elenco dei distributori di carburante che nella nostra provincia praticano i prezzi migliori sia per la benzina che per il gasolio, facendo anche qualche riferimento ai prezzi in Costa Azzurra. Oggi i colleghi del Nice Matin pubblicano l’elenco delle dieci stazioni di servizio nelle Alpi Marittime dove si possono trovare i migliori prezzi, un vademecum molto utile in queste settimane di aumenti costanti dell’oro nero e dei suoi derivati.

Tra 1,55 e 1,57 è il prezzo della verde 95 ottani, tra 1,49 e 1,52 quello del gasolio, e questa classifica vede solo insegne collegate ai giganti della distribuzione al dettaglio, a cominciare dall’Auredis Leclerc di La Colle Sur Loup che vende il diesel a 1,491 e la verde a 1,559. Due centesimi al litro sulla 95 ottani si risparmiano al Leclerc Randis di Cannes (1,557) ma anche ai Leclerc Nikaiadis di Nizza, Kamelia di Le Cannet, Hyper di Grasse e quello di Vallauris si compra la verde tra 1,561 e 1,563. Tra 10 e 15 centesimi in più vendono il Carrefour di Antibes (1,574), il Carrefour Lingostiére di Nizza (1,577), il Geant Casinò di Mandelieu-La Napoule (1,579) e Esso Express (unico brand di carburante) a 1,579.

Diverso il discorso sul gasolio che in Francia viene venduto più caro per convincere gli acquirenti ad abbandonare questo carburante maggiormente inquinante: il suo prezzo ‘migliore’ che viene proposto in quasi tutte le stesse insegne sopracitate oscilla tra 1,491 e 1,525 al litro.

Articolo precedenteRegione Liguria, Riolfo (Lega): “Realizzazione dell’Aurelia bis assoluta priorità per il Ponente ligure”
Articolo successivoResoconto del Consiglio regionale del mattino