video

Un aiuto concreto agli abitanti della Repubblica Democratica del Congo e della Guinea-Bissau, questo l’obiettivo della Caritas Diocesana Ventimiglia-Sanremo, che per il Natale 2019 ha deciso di sostenere diversi progetti nei due paesi dell’Africa.

“Cerchiamo di ampliare lo sguardo a quello che accade nel mondo – spiega il direttore della Caritas Maurizio Marmo. – Quest’anno, nell’ultima domenica di Avvento, proponiamo di sostenere dei progetti in Africa. La Repubblica Democratica del Congo è un paese ricchissimo di risorse, soprattutto il coltan, forse è proprio questa ricchezza che condanna il paese ad uno sfruttamento e a una continua lotta tra gruppi ribelli, tra chi vuole controllare le miniere: c’è tutto un mercato che porta ad un impoverimento ulteriore del paese. L’aiuto che vogliamo dare è di sostenere i centri sanitari e i detenuti della prigione di Kindu che vivono in condizioni deplorevoli”.

“In Guinea-Bissau – prosegue Marmo – l’intervento è legato più alla malnutrizione dei bambini. La Caritas cerca di intervenire sulle situazioni più vulnerabili per i bambini e le mamme, con interventi di sostegno alimentare“.

La raccolta di offerte verrà effettuata nelle parrocchie o con donazioni attraverso bonifici al conto della Caritas. Per ulteriori informazioni http://www.caritasventimigliasanremo.org/