Ruffini news

Parte ad Imperia l’Accademia Ligure dell’Agroalimentare, formazione tecnica superiore unica in regione Liguria. “Ci concentreremo su quello che ad oggi riteniamo il settore più trainante nel nostro territorio – ci parla Luca Ronco, dirigente scolastico dell’istituto Ruffini – un campo in continuo sviluppo che da più opportunità per il futuro”.

Aziende come Olio Carli, Raineri, Roi sono state la cordata trainante, il comune ha fornito la sede e si ha addirittura Slow Food Italia che per la prima volta partecipa come fondatore di un’ITS Agroalimentare assieme all’Università di Genova.

“Costruire figure tecniche richieste fondamentali per il rilancio del territorio sarà l’obiettivo, con 1800 ore di formazione, 600 in stage presso le aziende con le quali si potranno formare tecnici preparati con cultura universitaria”.