È stato ospite nei nostri studi il candidato della Lega alle politiche del 4 marzo, Flavio Di Muro.

Mi sono candidato per dare una rappresentanza al territorio e all’estremo Ponente ligure che, altrimenti, con questa legge elettorale rischierebbe di non avere un rappresentante conosciuto, radicato e che possa seguire le istanze della nostra Provincia,” spiega Di Muro.

Dalla promozione turistica allo sviluppo economico, dalle infrastrutture agli incentivi fiscali per le comunità dell’entroterra: sono tante le necessità del Ponente e di cui Di Muro vuole farsi carico.

“Tra questi due temi importanti per la città dove risiedo: l’emergenza migranti e le necessità dei frontalieri. Per risolvere questi problemi c’è bisogno di una persona di Ventimiglia a Roma,” prosegue il candidato della Lega che in questi giorni abbiamo visto impegnato in un tour della Provincia.

Andando in giro vedo molta voglia di Lega. Anche chi non ha mai votato il partito farà la croce sul nostro simbolo a questa tornata elettorale,” conclude.