video
05:22

Nel tardo pomeriggio di ieri, martedì 25 gennaio, è stata posta la firma sul documento di accordo tra il Consorzio Forestale Monte Bignone e due società sportive sanremesi, il Moto Club Sanremo e il Moto Club Enduro Sanremo. A firmare il documento sono stati Sonia Zanella presidente del Consorzio, Danilo Benza presidente del Moto Club Sanremo e Romano Capacci del Moto Club Enduro Sanremo.

Si tratta di un documento operativo che da’ applicazione al ‘Regolamento di transito per motocicli per fini sportivi/ricreativi’ su percorsi fuoristrada autorizzati.

Lo stesso Regolamento è già stato approvato dai Consigli Comunali dei quattro comuni soci del Consorzio: Sanremo, Perinaldo, Baiardo e Ceriana.

La futura manutenzione dei percorsi individuati e autorizzati verrà garantita attraverso i fondi raccolti con il rilascio di un tesserino annuale, del costo di 50 euro, che consentirà il transito su quei percorsi.

Tutti possono richiedere il permesso che sarà attivato online sul sito ufficiale del Consorzio. I quattro comuni di cui sopra hanno delegato il Consorzio in ordine a tutte le operazioni relative alla gestione del Regolamento.

Indicativamente, le lunghezze dei percorsi divise per ambito territoriale nei quattro comuni sono: Baiardo km 9,5 circa, Perinaldo km 3,5 circa, Sanremo km 2,0 circa e Ceriana km 15 circa.

I percorsi fruibili dagli appassionati di moto enduro saranno presto riportati sulle pagine online del Consorzio a questo indirizzo: www.bignoneconsorzio.it

Nel video le interviste al presidente del Moto Club Sanremo Danilo Benza e a Sonia Zanella, presidente del Consorzio Forestale Monte Bignone.