Montegrosso Pian Latte

Anche quest’anno la tradizionale “Festa della Castagna” di Montegrosso Pian Latte non si svolgerà.

Commenta la Pro Loco: “Complice la normativa stringente ed il periodo purtroppo ancora incerto, sul nostro tenace entusiasmo ha prevalso ancora una volta il senso di responsabilità e la nostra coscienza ci ha consigliato di rimandare la festa a tempi più sicuri. Il Consiglio Direttivo dell’Ass. Pro Loco insieme all’Amministrazione Comunale hanno però pensato, per sottolineare la ricorrenza, di proporre però alcune attività. In particolare sabato 9 ottobre alle ore 16.00 (accesso solo con green pass) verrà presentato, alla presenza dell’autore e dell’editore, il libro di Angelo Toscano “Transumando dalle Alpi al Mare”.

Domenica 10 ottobre invece sarà l’occasione di visitare il paese (in gruppi e con accompagnatore) alla scoperta degli antichi mestieri e delle tradizioni del borgo. Durante l’itinerario ci sarà la tradizionale degustazione di pan fritto, caldarroste e frittelle di mela (verrà richiesto il green pass unicamente per la visita facoltativa del Museo della Castagna).

Il costo, comprensivo di passeggiata, visite, degustazione è di € 15,00; è obbligatoria la prenotazione che può essere effettuata tramite WhatsApp o telefono al numero +39 379 19 60 253. Non esitate a contattarci per qualsiasi informazione”.

Il programma

Sabato 9 ottobre: ore 16.00 Piazza Ai Caduti, presentazione del volume di Angelo Toscano “Transumando dalle Alpi al mare…” (richiesto green pass).

Domenica 10 ottobre: dalle 14.00 ritrovo dei partecipanti (Via Ai Prati, 93) e partenza scaglionata della visita del borgo alla scoperta degli antichi mestieri e delle tradizioni locali legate alla tradizione agropastorale. Degustazione di pan fritto, frittele di mela e caldarroste. Il prezzo di € 15.00 è comprensivo di visita al borgo e degustazione. Prenotazione obbligatoria.

Articolo precedenteCovid, in Liguria dose di vaccino addizionale già somministrata al 6,7% della platea di immunocompromessi
Articolo successivoInizia la ‘Campagna Nastro Rosa’ della Lilt e l’ospedale di Sanremo riceve in dono un mammografo di ultima generazione