Monesi, partiti i lavori per la strada alternativa

Come riportato dai quotidiani locali, sono partiti in questi giorni i lavori per la strada alternativa che porterà a Monesi di Mendatica, rimasta isolata a seguito del catastrofico evento alluvionale del novembre 2016.

Il 12 ottobre la ditta Edil Ieno Srl di Cogogno, in provincia di Genova, ha preso in carico l’intervento di ripristino del collegamento stradale che prevede un percorso alternativo di circa 800 metri. I lavori, che ammontano in totale a oltre 500 mila euro, verranno finanziati interamente dalla Regione Liguria.

Gli interventi più corposi si concentreranno su due attacchi, quello verso Monesi di Triora, che verrà realizzato con terre armate, e quello verso San Bernardo di Mendatica, che verrà costruito con gabbionate, mentre il resto della strada passerà in terreni quasi pianeggianti.