Michele Spigno, giovane imprenditore di successo: "Da Napoli sono venuto qui per l'alta qualità della vita"

Michele Spigno è un giovane imprenditore che qualche anno fa da Napoli si è trasferito nel Ponente Ligure per dare vita ad un suo progetto.

L’idea era quella di creare una serie di negozi di occhiali rivolti a chi vuole contenere le spese ma senza trascurare la qualità del prodotto e quindi lenti Made in Italy e belle montature ma a prezzi competitivi.

“Il primo negozio è nato quasi per gioco a Ventimiglia e poi visto il successo sono nati i punti vendita a Sanremo e Bordighera”, racconta Michele.

Ma perché la scelta è ricaduta proprio nella provincia di Imperia? Michele conosceva già la zona e poi a suo parere la qualità della vita è molto alta: “La bellezza dei posti mi ha rapito. Avevo ancora delle attività a Napoli ma ho deciso di chiudere e trasferire tutto qui e a Bordighera ho anche un’attività riguardante la ristorazione”.

“Sono molto soddisfatto di come il territorio ci ha accolti – racconta – Non ho trovato difficoltà anzi, ho trovato un’apertura anche da parte delle istituzioni. Le mie idee sono piaciute, il pubblico sta rispondendo bene. Siamo degli ospiti in una terra che non è nostra ma che ci ha accolto molto bene”.

Non bisogna pensare però che sia tutto così facile: “Ci vuole impegno, è una scommessa quotidiana. Non è facile, ci vuole tempo e dedizione ma assolutamente è ancora possibile farlo“.